Apollonio di Tyana

Testi in cui si parla di Apollonio Sono numerosi i testi in cui si parla di Apollonio: L’opera fondamentale è: “Vita di Apollonio di Tiana”, composta da Filostrato, attorno al 220, su incarico di Giulia Domna (ma dopo la morte di lei), moglie dell’imperatore romano, Settimio Severo (193-211), madre dell’imperatore Caracalla, che quasi adoravano Apollonio

Principi guida

In primo luogo i due principi del sapiente Apollonio di Tyana (* da ” Vita di Apollonio di Tiana ” di Filostrato, traduzione di Dario Del Corno, Milano, 1978), vissuto nel I. sec. d.C. e mio compaesano : Io devo andare dove mi conduce la sapienza! In ogni mio atto, io miro alla salvezza degli

Apollonio – profeta della libertà

Profeta della libertà ( mancato per il giubileo ) Dio e profeti. Dio, onnipotente e onnisciente, crea tutto tra cui anche l’essere umano. Ma poi si ricorda di aver dimenticato o di non aver previsto qualcosa. E quindi, per rimediare, ogni tanto, Poste divine carenti. Eppure capita a volte anche all’angelo postino di sbagliare il